ECOMOTORE DI RICERCA

mercoledì 8 febbraio 2012

PROGETTI ANTICRISI ECOSOSTENIBILI: SI PARTE DALLE SCARPE

Anche la femminilità e il settore calzaturiero si piegano al concetto e alla cultura ecosostenibile.Cercando nel web notizie su progetti anticrisi che siano anche ecosostenibili ci si imbatte in più idee, ma quella che più ci ha colpito è una idea della Toscana che parte dalle scarpe.
E' tutto toscano infatti il progetto Eco HT Shoes partito grazie ai finanziamenti della Regione, realizzato con i ricercatori dell'Università di Pisa, quelli dell'Ars Lab della Scuola Superiore di Sant'Anna e dei Laboratori Archa di Pisa. Ma entriamo nel dettaglio della notizia tutta all'insegna della green economy. Stiamo parlando di una scarpa comoda, "al passo" con moda e tendenze, tacco 10 e pensata per la salute del mondo e del piede della donna. Nasce così un nuovo marchio (ribadiamo, grazie alla Regione Toscana che ha investito 1,4 milioni di euro) per dare nuovo lustro ad un settore, quello calzaturiero, colpito (e non è il solo) dalla crisi. Per la realizzazione del progetto sono stati coinvolti quindi: calzaturifici, un suolificio, un tacchificio e una conceria. L'intera collezione verrà presentata a Milano nel corso del Micam 2012 e sarà ricca: non solo scarpa con il tacco dunque ma anche ballerine e sandali ad esempio.
Restiamo in attesa dei risultati.