ECOMOTORE DI RICERCA

mercoledì 29 febbraio 2012

RISPARMIARE ACQUA POTABILE..CERTAMENTE UN GESTO DI CIVILTà

Se siete alla ricerca di un gesto di civiltà da compiere, certamente non vi tirerete indientro se l'argomento è: "risparmiare acqua potabile". In questo post citiamo e volentieri al termine dell'articolo vi rimandiamo, ad un sito: EcoAge dal quale abbiamo estrapolato informazioni utili e davvero preziose. Il tema in questione è quello, tanto di moda in tempo di crisi, del "risparmio": che sia monetario, oppure energetico...(insomma declinatelo come volete) ma di questo parliamo. Nello specifico però ci dedichiamo al risparmio dell'acqua. E' possibile?
Certamente, moderando gli sprechi. Ma entriamo nel vivo della questione. L'articolo che ha catturato la nostra attenzione fa riferimenti molto concreti al nostro impegno in questo senso e fornisce consigli che dovrebbero diventare vere e proprie abitudini rodate: utilizzare l'acqua con cui laviamo frutta e verdura per annaffiare le piante del terrazzo ad esempio (riciclo creativo?); oppure chiudere il rubinetto di una fontanella pubblica (come spesso accade) dimenticato aperto; o anche, aggiungere un miscelatore d'aria ai rubinetti di casa per ridurre il consumo inutile dell'acqua.
Questi solo alcuni dei consigli dei quali potrete approfittare dopo aver letto il link di seguito fornito:
RISPARMIARE ACQUA POTABILE..CERTAMENTE UN GESTO DI CIVILTà