ECOMOTORE DI RICERCA

martedì 10 aprile 2012

La Pasqua è andata, è ora di riciclare la carta delle uova di cioccolato

Riciclare la carta delle uova di cioccolato? La Pasqua anche per quest'anno è andata. I vari blog della rete pullulano di dritte attraverso le quali preparare dolcetti con le colombe dolci o con il cioccolato delle uova, ma pochi sono i consigli in merito a come riutilizzare attraverso il principio del riciclo creativo la carta che avvolgeva le uova pasquali.
Il primo e meno impegnativo modo per farne un utile alleato in cucina suggerisce di utilizzarlo come fate con il più classico dei fogli di alluminio. Il materiale infatti il più delle volte è lo stesso quindi renderete semplicemente più allegri i cibi che di solito "imballate" con "l'argento". Sempre per chi non vuole darsi al bricolage ma non vuole nemmeno far finire nella spazzatura la carta in questione, è possibile riutilizzarla come carta da pacco. Difficilmente infatti l'involucro delle uova riporta motivi marcatamente pasquali, magari si tratta solo di fantasie colorate che ben si prestano ad incartare regali. Per chi invece ha buona manualità e cassetti o ripiani della dispensa da isolare per proteggerli da cibi oleosi, la carta delle uova è un ottimo rivestimento se coadiuvato dal nastro isolante ovviamente.
Avete un nonno che coltiva un orticello? Donategli la carta per il suo Speventapasseri!
Anche così si contribuisce a proteggere l'ambiente con i principi dell'ecologia.
Avete bimbi particolarmente creativi? Create simpatici lavoretti!
Ecco un link con altri consigli sul riciclo creativo:
La Pasqua è andata, è ora di riciclare la carta delle uova di cioccolato