ECOMOTORE DI RICERCA

venerdì 8 marzo 2013

Lavoretti pasquali economici: sempre con il riciclo creativo

Lavoretti pasquali economici: sempre con un ottica green utilizzando il principio del riciclo creativo. E' possibile proporlo anche ai bambini della scuola dell'infanzia ma non è nemmeno assurdo se la proposta viene fatta ai più grandi della scuola primaria. L'aspetto interessante è dato dal fatto che potete coinvolgere gli alunni nella ricerca del materiale senza così spendere somme di denaro inutili e insegnando loro il valore del recupero. Volete realizzare il classico pulcino? Fate portare da ogni bimbo il rotolo di cartone della carta igienica. Fatelo dipingere con la tempera gialla. Su un foglio di colore arancio, fate disegnare le due zampette e il becco (potete utilizzare un foglio bianco e poi far colorare gli elementi disegnati). Con la colla fate apporre i particolari al rotolo e infine, fate disegnare gli occhietti con un pennarello nero. I bambini saranno orgogliosi di averlo realizzato. Volete cimentarvi nella produzione di scenici cestini con uova colorate? Due le soluzioni possibili per le uova. Se ne avete di scadute fatele diventare sode e datele ai bambini da decorare (sempre utilizzando le tempere). Con i bambini della scuola primaria si può optare per un'altra soluzione. Praticate un forellino con una vite e da quel forellino fate uscire il contenuto dell'uovo per poterlo utilizzare (sarebbe opportuno comunque che questa operazione la facesse l'insegnante). Ora poggiate l'uovo su un sostegno per fare in modo che i bambini non premano tenendolo in mano e fateli procedere nella decorazione. E per il cestino? Normalmente in casa, in particolare della nonna, ci sono cestini che sostano dimenticati in qualche angolo e questa è l'occasione giusta per portarli alla ribalta. Se invece volete ceh ci sia un minimo di uniformità fra le proposte, fate portare ai bambini il cartoncino delle uova. In quello posizionerete le vostre uova colorate. Ora prendete una striscia di carta e rivestitela di carta alluminio, con del nastro adesivo, fermatela ai lati del vostro cestino e il lavoretto pasquale è fatto. Che ne dite? Qualche altro spunto creativo? Ecco un link: Lavoretti pasquali economici: sempre con il riciclo creativo